LA CAMPANIA PIÙ BELLA dal 12 al 16 agosto

Dal 12 al 16 agosto 2020

LA CAMPANIA PIÙ BELLA

Dal 12 al 16 agosto 2020

LA CAMPANIA PIÙ BELLA

PROGRAMMA

1o GIORNO – 12 agosto

Ritrovo dei partecipanti nei luoghi stabiliti, sistemazione in pullman G.T. e partenza per la Campania. Sosta in grill durante per il percorso. Pranzo libero. Arrivo a Napoli, la “Città del Sole”, da sempre sinonimo di vivacità e tradizione; città di grandi contrasti ma dal fascino unico, grazie anche alla cornice naturale del Golfo e del Vesuvio. Tempo a disposizione per una visita libera nella città. Sistemazione in hotel. Cena e pernottamento.

2o GIORNO – 13 agosto

Prima colazione in hotel. In mattinata visita guidata della Reggia di Caserta, progettata da Luigi Vanvitelli per volere del re Carlo III di Borbone che intendeva realizzare una sontuosa residenza reale sul modello del Castello di Versailles e del Palazzo Reale di Madrid. La Reggia conta milleduecento stanze, riccamente arredate. La scenografia è completata dal vasto e splendido parco decorato da sculture e fontane. La Reggia è inserita nel Patrimonio dell’Umanità dell’Unesco. Tempo a disposizione per una passeggiata nei giardini e pranzo libero. Proseguimento per Napoli. All’arrivo incontro con la guida per la visita di Spaccanapoli, uno dei tre decumani di epoca romana che disegnano il volto della città. Una linea retta taglia a metà la città, dai Quartieri Spagnoli fino a Forcella. È questo il cuore pulsante di Napoli, dove convivono i tanti aspetti e le contraddizioni della città. Si potranno ammirare la Chiesa barocca del Gesù Nuovo e la Basilica di Santa Chiara. Visita del Chiostro delle Clarisse che, con le pareti affrescate e i caratteristici muretti decorati da maioliche, è una delle parti più belle del complesso; il Duomo di San Gennaro, protettore della città. La passeggiata si conclude a San Gregorio Armeno. Rientro in hotel. Cena e pernottamento.

3o GIORNO – 14 agosto

Prima colazione in hotel. In mattinata trasferimento al porto ed imbarco per l’Isola di Capri, isola mediterranea di grande fascino e bellezza, nel tempo meta di intellettuali, artisti e scrittori, tutti rapiti dalla sua magica bellezza. Salita in funicolare alla Piazzetta, luogo di ritrovo del jet set internazionale. Passeggiata per ammirare lo splendido panorama sui Faraglioni e i Giardini d’Augusto. Pranzo libero e tempo a disposizione. Nel pomeriggio possibilità di partecipare ad un tour in battello dell’isola di Capri (facoltativo ed in supplemento). Nel tardo pomeriggio imbarco sulla motonave per Napoli. Rientro in hotel. Cena e pernottamento.

4o GIORNO – 15 agosto

Prima colazione in hotel. Partenza per il porto di Salerno ed imbarco sul battello per Amalfi, la più antica delle Quattro Repubbliche Marinare. È proprio ad Amalfi che è stato redatto il primo statuto marittimo italiano utilizzato per secoli in tutta l’area del Mediterraneo. Le tavole Amalfitane sono esposte nel Museo Civico locale. Passeggiata nel centro storico con le caratteristiche case bianche, arroccate sulla montagna, i balconi fioriti e il Duomo di Sant’Andrea del IX secolo. Il borgo di Amalfi è stato inserito dall’Unesco nel Patrimonio Mondiale dell’Umanità. Pranzo libero. Nel pomeriggio siraggiunge in battello Positano, la più trendy delle città costiere. Arrivando dal mare è possibile contemplarla in tutta la sua bellezza. Nel tardo pomeriggio rientro al porto di partenza. Proseguimento per Napoli. Cena e pernottamento.

5o GIORNO – 16 agosto

Prima colazione in hotel. Al mattino partenza per Pompei e visita guidata degli scavi archeologici, tra i più famosi al mondo, che offrono al visitatore la possibilità di ammirare le ricche testimonianze della vita di questa antica e fiorente città romana, sepolta da una coltre di cenere e lapilli nel 79 d.C., durante l’eruzione del Vesuvio. Gli scavi archeologici, iniziati nel 1748 per volere di Carlo III di Borbone, hanno riportato alla luce i resti dell’antica città romana. Ai resti delle Domus, le abitazioni dei ricchi patrizi e commercianti, agli edifici pubblici, ai templi, ai teatri e alle terme si affiancano le drammatiche testimonianze della vita che si è improvvisamente fermata una mattina di Agosto del 79 d.C. L’area è iscritta dall’Unesco nel Patrimonio Mondiale dell’Umanità. Pranzo in ristorante. Nel pomeriggio partenza per il viaggio di ritorno con arrivo previsto in tarda serata.

LA QUOTA DI PARTECIPAZIONE È DI € 660,00 per persona in camera doppia

COMPRENDE: viaggio in pullman G.T., trattamento di mezza pensione in hotel 3 stelle, 1 pranzo in ristorante, traghetto Capri, traghetto Amalfi/Positano, guide come da programma, nostro accompagnatore, assicurazione.

NON COMPRENDE: ingressi e tutto quanto non indicato espressamente nel programma o indicato come facoltativo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *